Welcome to

DILETTA ORLANDI PHOTOGRAPHY BLOG

Barcellona. Cosa ho visto? Una selezione di posti da non perdere.

Il secondo post di questo 2019 lo dedico a Barcellona perché è già da un pò che vorrei condividere qui sul blog i miei viaggi. Volevo iniziare dall’Australia e so che in molti che mi seguite siete curiosi di scoprirla, ma ancora non so da dove partire. C’è tantissimo da raccontare e mi piacerebbe farlo nella maniera giusta. Per non abbandonare questo progetto ho deciso così di iniziare questa avventura con l’ultima città che ho visitato, cioè Barcellona.

La mia seconda volta a Barcellona e la terza in Spagna. Ecco quello che ho visto in un weekend tra amici a dicembre. Andando per ordine:

 

  • El Nacional Barcelona
  • La Sagrada Familia
  • La Pedrera – Casa Milà
  • Bunkers – El Carmel
  • Casa Batlló

 

Esperienza gastronomica a EL NACIONAL

È il posto che fa per te se stai cercando un’esperienza gastronomica della cucina spagnola. Si tratta di un caffè-teatro che nel tempo ha ospitato diverse attività e successivamente è stato ristrutturato ed inaugurato nel 2014 con il nome di El Nacional. Qui potrai fare un fantastico aperitivo o una cena assaggiando i piatti tipici della cucina spagnola.

 

El Nacional Barcelona

El Nacional Barcelona

 

Ammirare LA SAGRADA FAMILIA

La sua bellezza può sembrare quasi scontata, ma vederla dal vivo vi assicuro che supera di gran lunga le aspettative! E’ uno dei luoghi più visitati di Barcellona e troverete tantissime persone che vengono ad ammirare e scoprire La Sagrada Familia , vi consiglio quindi di prenotare con anticipo la visita. Soprattutto se volete visitare anche una delle torri. Noi purtroppo non abbiamo trovato posto, ma ci tornerò sicuramente.

 

Barcellona. La Sagrada Familia

Barcellona. La Sagrada Familia

Barcellona. La Sagrada Familia

Barcellona. La Sagrada Familia

Barcellona. La Sagrada Familia

 

La straordinaria CASA MILÀ

Conosciuta anche come La Pedrera, per il suo aspetto esteriore simile ad una cava a cielo aperto. Costruita tra il 1906 e il 1912 da Antoni Gaudí, è stata l’ultima opera civile dell’architetto prima di dedicarsi esclusivamente alla Sagrada Familia.

È inoltre possibile visitare il tetto, uno degli elementi più spettacolari. Una copertura inusuale e che non ha nulla a che vedere con l’architettura del tempo di Gaudí. Sul tetto, troviamo l’ordine, la bellezza e la straordinaria funzionalità delle caratteristiche costruite: trombe delle scale, torri di ventilazione e camini.

 

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

Bercellona. Casa Milà, La Pedrera

 

Guardare il tramonto dai BUNKERS DEL CARMEL

Uno dei punti più alti di Barcellona con una vista spettacolare a 360° sulla città. Un tempo usati come rifugi antiaerei durante la Guerra Civile, i Bunkers sono oggi un vero e proprio punto di ritrovo. Noi siamo arrivati qui per il tramonto e la vista da quassù è imperdibile!

 

Bercellona. Bunkers del Carmel

Bercellona. Bunkers del Carmel

 

CASA BATLLÒ e la SmartGuide

Insieme a La Pedrera, Casa Batlló è uno dei grandi edifici disegnati da Antoni Gaudí situati su Passeig de Gràcia. Visitare il suo interno è reso ancora più incessante dalla guida in realtà aumentata che offre un’esperienza culturale unica. Un modo coinvolgente ed immediato per immergersi nel tempo di Gaudì.

 

Bercellona. Casa Batllò

Bercellona. Casa Batllò

Bercellona. Casa Batllò

Bercellona. Casa Batllò

Bercellona. Casa Batllò

 

 

DILETTA ORLANDI

Diletta
Orlandi
Photography

Mi chiamo Diletta, ho 31 anni e vivo a Roma. Nel 2017 nasce il mio blog che racchiude tutto il mio mondo in modo perfetto. Qui finalmente trovano spazio la mia passione per la moda e per la fotografia. Troverete anche una sezione dedicata alle mamme e presto vi racconterò un pò dei miei viaggi.

FOLLOW US

FACEBOOK

Articoli che potrebbero interessarti

Menu